Lesya - i sei stati mentali


Ad ogni tipo di evoluzione dell'anima corrisponde un modo di agire; le nostre azioni sono l'espressione del nostro stato mentale e anche la prova tangibile di ciò che siamo. Il Jainismo da grande importanza ai diversi 'stati mentali' che chiama con il nome di leshya. Attraverso una storia li descrive: sei amici mentre viaggiavano si sono persi in un bosco, ad un certo punto avevano molta fame e sete e andarono alla ricerca di cibo. Lungo la strada trovarono un albero colmo di frutti. Mentre correvano verso l'albero, il primo amico disse "bisogna tagliare l'albero dalla radice per prendere tutti i frutti". Il secondo amico rispose "bisogna invece tagliare un grosso ramo. Il terzo uomo disse: perché abbiamo bisogno di un grosso ramo ? un piccolo ramo ha già abbastanza frutta . Il quarto amico "non abbiamo bisogno di tagliare i rami , dobbiamo solo salire in cima all'albero e cogliere i grappoli di frutta. Intervenne il quinto amico "perché prendere tutti quei frutti? così vi cadranno, basta invece prendere solo la frutta di cui abbiamo necessità di mangiare". Il sesto amico affermò tranquillamente "ci sono un sacco di buoni frutti a terra, non bisogna tagliare l'albero, mangiamo loro per primi". Le sei intenzioni provengono da consapevolezze e percezioni diverse, ogni livello di sensibilità suggerisce diversi atteggiamenti mentali e azioni diverse che passano dalla distruzione di tutto l'albero, ai soli rami, alla salvezza dell'albero intero con il raccolto dei frutti a terra. I sei amici rappresentano mentalmente i sei tipi di stati d'animo.

 

 

 

Lo stato d'animo del primo amico è associato il colore nero.

Lo stato d'animo del secondo amico è associato il colore blu.

Lo stato d'animo del terzo amico è associato il colore marrone.

Lo stato d'animo del quarto amico è associato il colore rosso.

Lo stato d'animo del quinto amico è associato il colore giallo.

Lo stato d'animo del sesto amico è associato il colore bianco.

 

Il primo leshya è il peggiore e il sesto leshya è il migliore. I primi tre leshya portano l'anima alla rovina, e gli ultimi tre conducono l'anima alla prosperità spirituale. Sappiamo che le nostre menti viaggiano in diversi stati, per il meglio o per il peggio. Pertanto, dovremmo conquistare il leshya bianco. Vediamo come si comporta una persona con i diversi leshya e quindi sono i risultati di tali leshya.

 


1. Krishna (nero) Leshya: le persone in questo stato d'animo non mostrano compassione o pietà. Tutti hanno paura di loro, mentre la loro rabbia si trasforma nella violenza. Bruciano sempre con la gelosia e hanno mal volontà per tutti. Sono pieni di animosità e malizia. Questo stato d'animo è il peggio e il più pericoloso. Se qualcuno muore in questo stato
d’animo andrà all’inferno.

 

 

 

2. Neel (blu) Leshya: le persone in questo stato d'animo sono orgogliosi, arroganti e pigri. Sono inaffidabili e altre persone evitano la loro compagnia. Sono traditori, codardi e ipocriti. Tali persone evitano anche il discorso spirituale / filosofico. Se qualcuno muore in

 

questo stato d’animo diventa una pianta.

 

3. Kapot (Marrone) Leshya: le persone in questo stato d'animo rimangono sempre tristi e cupe. Trovano dei difetti in altri e sono vendicativi. Si vantano di se stesse, si eccitano eccessivamente per le piccole cose, e mancano di equilibrio mentale. Se qualcuno muore in

 

questo stato rinasce come un animale.

 

4. Tejo / peet (rosso): le persone in questo stato d'animo sono molto attente alle loro azioni e fanno discriminazioni tra il bene e il male. Conoscono la differenza tra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato. Sono gentili, benevole, spirituali, e conducono una vita armoniosa. Se qualcuno muore in questo stato d'animo, potrebbe rinascere come un essere umano.

5. Padma (giallo) Leshya: le persone in questo stato d'animo sono anche loro gentili e benevole e perdonano tutti, anche i loro nemici. Sono vigili nel mantenere i loro voti fino al loro ultimo respiro. Rimangono intatte dalle gioie e dalle pene. Se qualcuno nasce in questo leshya rinasce come essere celeste.

 

 

 

6. Shukla (bianco) Leshya: ci sono due livelli di questo leshya. Le persone in questo stato d'animo rispettano rigorosamente i principi di non violenza, verità, non furto, celibato e non attaccamento. Essi sono degni di fiducia, trattano ogni anima come se fosse la loro anima, e non hanno alcun rancore. Rimangono calmi anche se qualcuno li ferisce. Questi umani, nel quale non c'è più attaccamento o odio, trattano uguale tutti gli esseri viventi. Non sono felici o tristi, ma i piu equanimi, puri. Se qualcuno muore in questo stato d'animo perfetto, sarà liberato dal ciclo della nascita e della morte.